IRIDRA

Fitodepurazione - Constructed Wetlands - Sustainable Water Management - SuDS

Select Language:

Contattaci

 Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Telefono 055.470729
 Fax 055.475593
 Indirizzo Via Alfonso la Marmora, 51 - 50121 - Firenze

E' consentito l'utilizzo del materiale del sito previa citazione del sito stesso, come specificato a fondo pagina

Drenaggio urbano sostenibile (SuDS)

Il Drenaggio urbano sostenibile (SuDS - sustainable urban drainage systems) si pone l'obiettivo di gestire le acque di pioggia ricadenti in aree urbane in modo da: (i) riequilibrare il bilancio idrologico e ridurre il carico inquinante dei corpi idrici, passando da uno stadio dopo l'urbanizzazione ad uno stadio prima delll'urbanizzazione; (ii) permettere alle città di comportarsi come le così dette città spugna (sponge cities); (iii) costruire infrastrutture verdi in grado di sfruttare tutti i benefici forniti dai servizi ecosistemici delle soluzioni naturali (nature-based solutions).

IRIDRA da anni propone l'approccio SuDS per una gestione sostenibile delle acque di pioggia, cercando di conciliare gli interessi ambientali con la possibilità di riqualificare aree urbane degradate.

Le scale di applicazione SuDS

Le tecniche SuDS

Approfondimento

Il drenaggio delle acque meteoriche di dilavamento troppo stesso è stato sottovaluto o affrontato senza la necessaria pianificazione, con il risultato che, a fronte della crescente urbanizzazione ed impermeabilizzazione dei suoli, i picchi di piena delle fognature si raggiungono molto velocemente con conseguenze anche catastrofiche dovute all’esondazione dei corpi idrici in cui le reti scaricano, o riflussi ed allagamenti dovuti a sezioni di fognatura non sufficienti a smaltire le portate che si generano anche per eventi di pioggia non eccezionali.

Accanto ai problemi idraulici, si accompagnano problemi legati agli impatti delle fognature miste e bianche sulla qualità dei corpi idrici superficiali e sotterranei, dovuti al trascinamento nelle acque di dilavamento di sostanze solide e di vari tipi di sostanze inquinanti che si depositano sulle superfici drenate nei periodi di tempo secco.

suds 1  webFonte: Woods Ballard et al. 2015. "The SuDS Manual" (riadattato)

 

Il drenaggio urbano sostenibile - l'approccio

Il Drenaggio urbano sostenibile (SuDS - sustainable urban drainage systems) si pone l'obiettivo di gestire le acque di pioggia ricadenti in aree urbane in modo da:

  • riequilibrare il bilancio idrologico e ridurre il carico inquinante dei corpi idrici, passando da uno stadio dopo l'urbanizzazione ad uno stadio prima delll'urbanizzazione;
  • permettere alle città di comportarsi come le così dette città spugna (sponge cities);
  • costruire infrastrutture verdi in grado di sfruttare tutti i benefici forniti dai servizi ecosistemici delle soluzioni naturali (nature-based solutions)

suds 2

Fonte: Woods Ballard et al. 2015. "The SuDS Manual"

 

Il drenaggio urbano sostenibile e i servizi ecosistemici

I Servizi Ecosistemici (Ecosystem Services) sono definiti come "i contributi, diretti o indiretti, degli ecosistemi al benessere umano".

Le tecniche di drenaggio urbano sostenibile forniscono diversi servizi ecosistemici oltre a quello dell'allontanamento delle acque di pioggia. A titolo di esempio, di seguito sono elencati 13 esempi di Servizi Ecosistemici forniti da soluzioni naturali - Soft Engineering - per il drenaggio urbano delle acque di pioggia rispetto agli approcci tradizionali - Hard Engineering:

  • regolazione atmosferica
  • regolazione climatica
  • regolazione idrica
  • recupero delle acque
  • controllo dell'erosione e trattenimento dei sedimenti
  • formazione di suolo
  • bilanciamento cicli dei nutrienti
  • riduzione carico inquinante sfruttando i processi naturali
  • pollinazione
  • aumento biodiversità
  • produzione di biomasse
  • aumento aree ricreative
  • educazione ambientale

hardsoft  web

Fonte: Huber, J., 2010. Low Impact Development: a Design Manual for Urban Areas

 

Il drenaggio urbano sostenibile e le Green-Blue Infrastructures

Le Green-Blue Infrastructure (infrastutture verdi e blu) sono definite come una rete di spazi verdi e blu che sfruttano i servizi ecosistemici per fornire benefici sia alle persone che all'ambiente.

Un approccio SuDS si basa quindi sulla realizzazione di una rete di intrastrutture verdi e blu in grado di gestire in modo sostenibile le acque di pioggia sfruttando i servizi ecosistemici.

green infr  web

Parco urbano con approccio SuDS a Singapore (Bishan). Fonte: Gibelli G., 2015, Manuale di drenaggio urbano

 

Il drenaggio urbano sostenibile e Sponge Cities

Sponge city (città spugna) è un termine coniato in Cina e riguarda lo sviluppo di città in grado di assorbire l'acqua piovana come delle " spugne ", e quindi di ridurre i rischi di allagamento in ambiente urbano dovuti all'eccessiva impermeabilizzazione.

L'approccio SuDS risponde, quindi, perfettamente alla necessità di avere città spugna in grado di assorbire le acque di pioggia senza recare problemi di allagamenti urbani.

sponge cities  web

 

SuDS, WSUD, LID, BMPs ...

L'approccio SuDS è conosciuto nella letteratura scientifica con diversi acronimi, coniati da diversi gruppi di ricercatori di diversi stati. I seguenti sono i più noti:

  • SuDS Sustainable urban drainage systems
  • WSUD Water Sensitive Urban Design
  • LID Low impact development
  • BMP Best management practices

suds lid wsud

 

Esperienze SuDS - Internazionali

suds intern 1

Atelier Dreiseitl, Potdamer Plaza, Berlino (Germania)

suds intern 2

Mutabilis Paysage, Parc du Chemin de l'Ile, Nanterre (Francia)

suds intern 3

Water Plaza, Rotterdam (Olanda). Fonte: Gibelli G., 2015, Manuale di drenaggio urbano

suds intern 4

Sydney (Australia). Fonte: Gibelli G., 2015, Manuale di drenaggio urbano

 

Esperienze SuDS - IRIDRA

  suds kerakoll vasche dacqua  web

Vasche d'acque per recupero acque piovane presso il centro ricerche Kerakoll (Sassuolo - MO), progettata da IRIDRA. in collaborazione con BIOS-IS S.r.l.

cso gorla  web

Sistema di fitodepurazione per sfioro fognario realizzato a Gorla Maggiore (VA), progettato da IRIDRA. Intervento multiobiettivo che integra diversi servizi ecosistemici (ecosystem services) nel nuovo "Parco dell'Acqua": miglioramento della qualità delle acque del fiume Olona, laminazione per riduzione rischio allagamenti a valle, area ricreativa, aumento della biodiversità. Caso studio nel progetto EU OpenNESS.